PER LA PRIMA VOLTA BEBE VIO SI TRASFORMA NELL'EROINA DI UN ROMANZO, PER RACCONTARCI CHE IL CUORE E IL CORAGGIO RENDONO POSSIBILE L'IMPOSSIBILE.

Un posto senza nome. Un gioco di vita e di morte. Una battaglia all'ultimo sangue tra Cacciatori e Prede.
Mia ha quindici anni e ha sempre amato le sfide. "Chiamaci quando sei pronta" le ha detto l'uomo con il cappello verde, dandole un biglietto con una serie di cifre. Lui riconosce sempre chi entrerà nel gioco.
E lei lo fa.
Dopo quella telefonata Mia si sveglia in un luogo che non conosce: sembra una città abbandonata, ma non lo è.
Ci sono i Cacciatori, che sono sette e attaccano, e le Prede, che sono tante e muoiono. C'è chi cerca di nascondersi, chi si allea con i Cacciatori e chi vorrebbe ucciderli.
Si dice che l'unica capace di opporsi a questo gioco spietato sia... Beblade. E Mia non ha dubbi, deve trovarla.

Altri libri di Pierdomenico Baccalario

    Altri libri per la stessa età

    Giornata della Legalità: tre proposte di lettura

    Il 23 maggio 1992 alle ore 17:56, un tratto dell'autostrada A29 nei pressi di Capaci (PA) venne fatto esplodere dagli uomini...
    Vai all'articolo
    0 likes 0 commenti

    Uno sconto per ogni avventura!

    Dal 17 Maggio al 16 giugno tutto il catalogo del Battello a Vapore è scontato del 25%. Dai Classici a Fumetti alle ristampe...
    Vai all'articolo
    0 likes 0 commenti

    Flamingo Boy: Michael Morpurgo e una lezione della Storia da non dimenticare

    Il primo settembre 1939 il mondo entrava in guerra per la seconda volta, e iniziava il conflitto più distruttivo della Storia. Ottant'anni...
    Vai all'articolo
    0 likes 0 commenti
    ©2012-2019 Mondadori Libri S.P.A. | Tutti i diritti riservati | P.iva 08856650968 | | | | Codice Etico