Sotto le mura di Troia la battaglia si è fermata: Achille è stato colpito a morte. Mentre i compagni preparano i giochi funebri in suo onore, la madre Teti convince Zeus a riportarlo in vita. A una condizione: non potrà più prendere parte alla guerra. Ma nella spirale di immagini del suo scudo splendente si può leggere il destino dell'eroe: un giovane guerriero prenderà il suo posto sul campo di battaglia…