La terra sotto i piedi

di Anna Vivarelli

Venezia, XVIII secolo. Samuel è un orfano del ghetto. All'ennesima lamentela per i suoi furtarelli al
mercato, il rabbino Abrabanel lo spedisce a casa del ricco commerciante Badoer per fare compagnia al figlio Ludovico, affetto da una strana malattia. Ben presto, però, Samuel scopre che il suo compito è anche un altro: durante le lezioni, a ogni comportamento sbagliato, è lui a subire le punizioni corporali al posto di Ludovico, di rango troppo alto per riceverle direttamente. Whipping boys, così venivano chiamati i ragazzi come Samuel. Lui, tuttavia, non reagisce alle umiliazioni che il precettore gli infligge, e riesce perfino a creare un legame con Ludovico grazie agli scacchi. Ma quando la posta in gioco si fa troppo alta, Samuel è costretto a fuggire. E saranno proprio gli scacchi a indicargli la via da seguire oltre le mura del ghetto di Venezia, verso un mondo ancora tutto da scoprire.

I libri della serie

Vedi tutti
Dentro il cuore di Kobane
La guerra di Ada
L'Immortale
Ogni stella lo stesso desiderio
Quel che resta di te
Mary Shelley e la morte del mostro
Persi di vista

Altri libri di Anna Vivarelli

    Altri libri per la stessa età

    Max, cavaliere a metà

    Jeff Kinney dice che Max è “troppo divertente”, e anche se magari è molto amico dell’autore Lincoln Pierce non avrà...
    Vai all'articolo
    0 likes 0 commenti

    Un mistero nero carbone

    La città di Venezia, nella seconda metà del Settecento, doveva essere davvero straordinaria: palazzi meravigliosi pieni...
    Vai all'articolo
    0 likes 0 commenti

    A Natale? Regala un libro!

    L'arrivo delle festività natalizie è anche una bella opportunità per i più piccoli e i giovani per leggere. Per questo...
    Vai all'articolo
    0 likes 0 commenti
    ©2012-2019 Mondadori Libri S.P.A. | Tutti i diritti riservati | P.iva 08856650968 | | | | Codice Etico