'O Mae' - Storia di Judo e di camorra

di Luigi Garlando

Filippo ha quattordici anni e un destino segnato. Abita a Scampia, dove il futuro gli dà una sola possibilità: entrare nel Sistema, la camorra. Suo fratello Carmine, infatti, è affiliato al clan del boss Toni Hollywood e lui lavora come sentinella. Un pomeriggio, però, suo zio gli chiede di accompagnarlo alla palestra di judo di Gianni Maddaloni. A Filippo quei ragazzi che combattono in “pigiama” all’inizio sembrano ridicoli. Con il tempo, però, il judo gli insegna a guardare le cose in modo nuovo, e presto il ragazzo sarà costretto a scegliere tra il clan di Toni Hollywood e quello dei Maddaloni. Tra la vasca di marmo nero a forma di conchiglia che ha visto nella villa del boss e i fenicotteri che un tempo popolavano il parco e che i “guerrieri in pigiama” promettono di riportare a  Scampia.

Altri libri di Luigi Garlando

    Altri libri per la stessa età

    Fino al 5 ottobre, tutti i tascabili sono scontati del 25%!

    Aria di rientro a scuola? Niente paura: si può continuare a viaggiare con la fantasia. Ed è ancora più facile, leggendo...
    Vai all'articolo
    0 likes 0 commenti

    Giornata mondiale dell'elefante: due letture con la proboscide!

    Oggi è la Giornata Mondiale dell'Elefante, e non potevamo non segnalarvi due letture a tema alle quali siamo molto affezionati. Per...
    Vai all'articolo
    0 likes 0 commenti

    50 anni di luna... anche grazie a Laika!

    Era il 20 luglio 1969, e il mondo intero seguiva col fiato sospeso, davanti alle radio e ai televisori, il primo allunaggio...
    Vai all'articolo
    0 likes 0 commenti
    ©2012-2019 Mondadori Libri S.P.A. | Tutti i diritti riservati | P.iva 08856650968 | | | | Codice Etico