A un passo da un mondo perfetto

di Daniela Palumbo

Germania, 1944. Iris, undici anni, non sa perché suo padre le ha vietato di parlare con il giardiniere che cura il parco della loro villa; ma la curiosità è più forte di lei. Comincia ad avvicinarsi di nascosto a quello sconosciuto con la testa rasata e la divisa a righe. Così, giorno dopo giorno, tra i due nasce un'amicizia clandestina fatta di gesti nascosti e occhiate fugaci, un'amicizia in grado di far crollare il muro invisibile che li separa e di capovolgere il mondo.

Dentro quella divisa a righe
troppo grande per lui, c'era un uomo che le aveva sorriso. Quel pensiero era una crepa che avanzava.
Non si zittiva. Iris sentiva che quella crepa poteva far crollare il mondo.

Altri libri di Daniela Palumbo

    Altri libri per la stessa età

    Marianna Mannara: tante attività da scaricare!

    Da quando, tanti anni fa, il bisavolo è stato morso da un lupo, nella famiglia di Marianna si narra la leggenda che prima...
    Vai all'articolo
    0 likes 0 commenti

    Jonas e il predatore degli incubi

    Buon ottobre, lettori! Il mese di zucche, fantasmi, streghe... e sì, qualche brivido di paura! Se vi mancano le atmosfere...
    Vai all'articolo
    0 likes 0 commenti

    La libreria dei misteri: leggi le prime pagine!

    «Non si deve avere paura di fare luce sui misteri, quando è possibile, e non si deve temere che così facendo il senso...
    Vai all'articolo
    0 likes 0 commenti
    ©2012-2020 Mondadori Libri S.P.A. | Tutti i diritti riservati | P.iva 08856650968 | | | | Codice Etico