Credere è un verbo dai tanti significati e dalle innumerevoli implicazioni che attengono non solo alla sfera della spiritualità ma anche a quella della psicologia e più in generale del vivere in una società civile.
Ma cosa significa credere oggi? E cosa significa non credere?
Su quali convinzioni poggiano le riflessioni di un uomo di fede o, viceversa quelle di un agnostico, di un "greco", come si definisce Umberto Galimberti?
Una delle personalità cattoliche più interessanti del panorama attuale dialoga con uno dei filosofi e psicanalisti più conosciuti in Italia sul senso profondo di questa parola.
Ne scaturisce un confronto di altissimo livello e allo stesso tempo chiaro e illuminante, ricco di suggestioni e possibili declinazioni. Ma anche un'interessantissima mappatura del pensiero spirituale occidentale, fondamentale per credenti e non credenti.

I libri della serie

Vedi tutti
La forza dello spirito
Vi chiedo in nome di Dio
Diario di un monaco errante
Atlante geopolitico del Cattolicesimo
Vita di Gesù
Benedetta crisi!
La pace interiore

Altri libri di Umberto Galimberti, Julián Carrón

    Altri libri per la stessa età

    La bambina che ascoltava gli alberi

    UN ALBO PER FARE RITORNO ALLA NATURA E RICORDARE A OGNI BAMBINO L’IMPORTANZA CHE GLI ALBERI HANNO NELLE LORO VITE   La...
    Vai all'articolo
    0 likes 0 commenti

    Il Battello a Vapore ti aspetta al SalTO 2022!

    Dal 19 al 23 maggio 2022, il Battello a Vapore parteciperà al Salone del Libro di Torino con tantissimi autori e autrici! Quest'anno...
    Vai all'articolo
    0 likes 0 commenti

    Pronti, partenza, sconti! -20% sul catalogo Battello a Vapore

    Le vacanze estive si avvicinano: è tempo di fare rifornimento libri! Approfitta della campagna sconti del Battello a Vapore:...
    Vai all'articolo
    0 likes 0 commenti