Gli eroi perduti. Le mura di Cartavel

di Simone Laudiero

C'è un canto che risuona da millenni nei paesi affacciati sulla Croce Azzurra. È Il lamento degli Eroi Perduti, i paladini che hanno sconfitto le creature venute dal mare dando origine all'Era degli Uomini.

Ora le stesse terre salvate dagli eroi sono sotto il dominio di una terribile potenza: Sarmora, che ha creato uno sterminato impero grazie all'itri, una sostanza capace di rendere invincibili in battaglia. Solo Cartavel separa Sarmora dalla conquista del grande mare di mezzo, eppure la città resiste, protetta dalle sue mura inespugnabili. Inutili sono gli assalti della flotta sarmoriana, che da due anni la cinge d'assedio e che ora ripone le ultime speranze nell'Isola di Ferro, la più spaventosa nave da guerra mai costruita. Quando il varo è alle porte, però, voci di un imminente sabotaggio minacciano la riuscita dell'impresa. Sarà la coraggiosa e ingenua Rovaine a doverlo sventare, in una missione in cui il suo destino si intreccerà a quello di altri inconsapevoli eroi...

I libri della serie

Vedi tutti
P.S. Ti amo ancora
P.S. Ti amo ancora
Gli eroi perduti. Ronac e Raila
Nei miei occhi  il tuo cielo
Una gabbia di stelle
Bugie pericolose
Vorrei che fossi ancora tu

Altri libri di Simone Laudiero

    Altri libri per la stessa età

    Champions: una nuova sfida in libreria!

    Sono più belli i dribbling da capogiro di Messi o le micidiali punizioni di Cristiano Ronaldo? La fantasia e il genio del...
    Vai all'articolo
    0 likes 0 commenti

    Marianna Mannara: tante attività da scaricare!

    Da quando, tanti anni fa, il bisavolo è stato morso da un lupo, nella famiglia di Marianna si narra la leggenda che prima...
    Vai all'articolo
    0 likes 0 commenti

    Jonas e il predatore degli incubi

    Buon ottobre, lettori! Il mese di zucche, fantasmi, streghe... e sì, qualche brivido di paura! Se vi mancano le atmosfere...
    Vai all'articolo
    0 likes 0 commenti
    ©2012-2020 Mondadori Libri S.P.A. | Tutti i diritti riservati | P.iva 08856650968 | | | | Codice Etico