Gli eroi perduti. Ronac e Raila

di Simone Laudiero

Nell'isola di Marghecis si prega il mare. È alla distesa sconfinata della Croce Azzurra che gli abitanti affidano i resti dei loro cari, racchiusi dentro grandi anfore e seppelliti nei fondali. Ma neppure il rispetto per i morti può fermare Rassin Maned della Torre Dorata, la gilda nota dalle sponde dell'Impero Lucente ai domini della feroce Sarmora. È tra queste sacre anfore che si nasconde l'oro di una mitica città sommersa, e Maned è deciso a profanarle.
Le sue giovani figlie, Ronac e Raila, cercano di dialogare con gli isolani e fermare la rivolta, ma una sorte tragica si abbatte sulla maggiore: andrà in sposa a un uomo che non ama, rinunciando per sempre ai propri sogni. Solo diventando una Rassin potrà sperare di ribellarsi a un matrimonio che non ha scelto, riportando alla luce un'immensa, inattesa ricchezza.
Ronac e Raila dovranno lottare per determinare il proprio destino, sullo sfondo di un paesaggio arso dal sole che ricorda le antiche civiltà del Mediterraneo e sarà teatro delle battaglie che infiammeranno la saga "Gli Eroi Perduti".

I libri della serie

Vedi tutti
P.S. Ti amo ancora
P.S. Ti amo ancora
Gli eroi perduti. Le mura di Cartavel
Nei miei occhi  il tuo cielo
Una gabbia di stelle
Bugie pericolose
Vorrei che fossi ancora tu

Altri libri di Simone Laudiero

    Altri libri per la stessa età

    Liliana Segre e Daniela Palumbo: due autrici, una sola memoria

    Liliana Segre è un’attivista e politica italiana, superstite dell’Olocausto e testimone della Shoah. Con i suoi romanzi...
    Vai all'articolo
    0 likes 0 commenti

    Lia Levi, una vita da ricordare

    Lia Levi è una scrittrice italiana che da bambina ha vissuto le persecuzioni razziali e la deportazione durante la Seconda...
    Vai all'articolo
    0 likes 0 commenti

    Graphic Novel per tutti i gusti

    Quando una storia è bella, leggerla è davvero un piacere. Se poi ci sono le illustrazioni a completare la trama tutto diventa...
    Vai all'articolo
    0 likes 0 commenti