Io e gli altri

di Anna Vivarelli

Perché esiste la guerra? Dove finisce la mia libertà e inizia quella degli altri? Come nascono gli stati nazionali? Cosa vuol dire "democrazia"? Perché ogni tanto ci si sente diversi dagli altri? E come si può fare per essere tolleranti e costruire un dialogo con chi ci sta accanto? Dopo "Pensa che ti ripensa", Anna Vivarelli torna con un nuovo libro di filosofia, virata ai temi della cittadinanza, del rapporto tra persone e del rispetto dell¿'altro. Partendo dalla vita di tutti i giorni e affidandosi al pensiero di grandi filosofi come Aristotele e Hobbes, Rousseau, e Hannah Arendt, Anna Vivarelli ci spinge a riflettere sui grandi problemi che ci affliggono... prendendola con filosofia!

Altri libri di Anna Vivarelli

    Altri libri per la stessa età

    Doctor Jackie e Miss Haide - La maschera del cigno

    Edimburgo, 1864. A 14 anni Robert Lewis Stevenson fa ritorno alla sua amata Scozia. Una mattina, aggirandosi con il suo taccuino...
    Vai all'articolo
    0 likes 0 commenti

    Dopo dieci anni, quanta emozione da sentire

    Sono passati dieci anni da quando Daniela Palumbo ha pubblicato "Le valigie di Auschwitz"; un libro in cui racconta le storie...
    Vai all'articolo
    0 likes 0 commenti

    27 gennaio, ogni giorno

    Perché parlare ai bambini di Shoah? Non potremmo evitare di raccontare ai più piccoli quanto possa essere crudele, ed è...
    Vai all'articolo
    0 likes 0 commenti
    ©2012-2021 Mondadori Libri S.P.A. | Tutti i diritti riservati | P.iva 08856650968 | | | | Codice Etico