La terra sotto i piedi

di Anna Vivarelli

Venezia, XVIII secolo. Samuel è un orfano del ghetto. All'ennesima lamentela per i suoi furtarelli al
mercato, il rabbino Abrabanel lo spedisce a casa del ricco commerciante Badoer per fare compagnia al figlio Ludovico, affetto da una strana malattia. Ben presto, però, Samuel scopre che il suo compito è anche un altro: durante le lezioni, a ogni comportamento sbagliato, è lui a subire le punizioni corporali al posto di Ludovico, di rango troppo alto per riceverle direttamente. Whipping boys, così venivano chiamati i ragazzi come Samuel. Lui, tuttavia, non reagisce alle umiliazioni che il precettore gli infligge, e riesce perfino a creare un legame con Ludovico grazie agli scacchi. Ma quando la posta in gioco si fa troppo alta, Samuel è costretto a fuggire. E saranno proprio gli scacchi a indicargli la via da seguire oltre le mura del ghetto di Venezia, verso un mondo ancora tutto da scoprire.

I libri della serie

Vedi tutti
Il pedalatore di luce
Canzone di amore e di guerra (Ed. Alta Leggibilità)
Quasi piccoli dei
Dentro il cuore di Kobane
La guerra di Ada
L'Immortale
Ogni stella lo stesso desiderio

Altri libri di Anna Vivarelli

    Altri libri per la stessa età

    La libreria dei misteri: leggi le prime pagine!

    «Non si deve avere paura di fare luce sui misteri, quando è possibile, e non si deve temere che così facendo il senso...
    Vai all'articolo
    0 likes 0 commenti

    Experience Summer Camp Scrittura Creativa 2020

    Voltaire definì la scrittura «la pittura della voce». E proprio per dare colore alla fantasia e dare spazio alla voglia...
    Vai all'articolo
    0 likes 0 commenti

    Il Decreto Rilancio e i fondi per le biblioteche

    All’inizio dello scorso mese, il Ministero per i beni e le attività culturali e per il turismo ha firmato i due decreti...
    Vai all'articolo
    0 likes 0 commenti
    ©2012-2020 Mondadori Libri S.P.A. | Tutti i diritti riservati | P.iva 08856650968 | | | | Codice Etico