Mistero Caravaggio

di Costantino D'Orazio

Caravaggio sogna di diventare pittore fin da bambino: da quando, un giorno, scopre che con la pittura è possibile fare magie, e ogni quadro nasconde un incantesimo. Da quel momento vive con due soli amici al suo fianco: il pennello e la spada. Col pennello inventa storie, fa nascere emozioni e fa apparire oggetti meravigliosi, con la spada si fa largo nel difficile mondo dell'arte del Seicento, dove bisogna guardarsi da tutti, perché il pericolo di finire in prigione è sempre dietro l'angolo. Il suo problema è che ha un carattere forte, per cui spesso si mette nei guai da solo. Non sopporta le ingiustizie e sa bene quanto vale il suo talento, ma per affermarlo deve farsi rispettare dai colleghi invidiosi e superare le sfide che gli propongono i suoi clienti. Cardinali, nobili, papi si contendono le sue opere: quei quadri straordinari dipinti tra una serata in osteria, un pomeriggio con l'amata Lena e una mattina in tribunale. Ma un giorno del 1606 commette un errore fatale, che lo costringerà a una fuga lunga ben quattro anni. Riuscirà mai a tornare sano e salvo a casa?

Un romanzo che racconta l'incredibile storia vera di uno degli artisti più amati dal mondo intero e, insieme, svela tutti i segreti che hanno reso le sue opere immortali.

Altri libri di Costantino D'Orazio

    Altri libri per la stessa età

    Il Battello a Vapore ti aspetta al SalTO 2022!

    Dal 19 al 23 maggio 2022, il Battello a Vapore parteciperà al Salone del Libro di Torino con tantissimi autori e autrici! Quest'anno...
    Vai all'articolo
    0 likes 0 commenti

    Pronti, partenza, sconti! -20% sul catalogo Battello a Vapore

    Le vacanze estive si avvicinano: è tempo di fare rifornimento libri! Approfitta della campagna sconti del Battello a Vapore:...
    Vai all'articolo
    0 likes 0 commenti

    Buon compleanno Battello a Vapore! #30BAV

    Il Battello a Vapore compie 30 anni! Nel 1992 è iniziata la nostra avventura nell'editoria per ragazze e ragazzi, con una...
    Vai all'articolo
    0 likes 0 commenti